Webins News

Novità, fiere, manifestazioni

Apertura nuovi corridoi turistici Covid-Free
28 febbraio 2022

Apertura nuovi corridoi turistici Covid-Free

Una notizia attesissima per turisti e operatori di viaggio come Webins – portale online B2B per agenzie di viaggio e tour operator: l’ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, è finalmente una realtà e i nuovi corridoi Covid-free comprendono anche Cuba, Singapore, Turchia, Thailandia, Oman e Polinesia Francese.

L’ordinanza firmata a fine gennaio, quindi, amplia la serie di mete di viaggio raggiungibili secondo specifiche misure di sicurezza sanitaria idonee a garantire il rispetto dei protocolli, cioè soltanto attraverso la prenotazione effettuata con agenzie di viaggio e tour operator.

Sono quindi i professionisti dell’organizzazione di viaggi a poter garantire il raggiungimento di queste destinazioni da sogno nel rispetto dei numerosi protocolli di sicurezza vigenti. Di fatto senza la prenotazione presso agenzie o tour operator, queste mete (e molte altre) sarebbero chiuse al turismo.

Chi può usufruire dei corridoi turistici Covid-free

Per tutti i paesi Covid-free ai quali si può accedere per una vacanza, rimane d’obbligo seguire – per i viaggiatori – alcune procedure:
  • È richiesta la certificazione che attesti il completamento del ciclo vaccinale o, in alternativa la certificazione di avvenuta guarigione. Tali documenti possono essere sotto forma Super Green Pass, oppure certificazione equivalente e riconosciuta dall’Italia secondo la normativa vigente.
  • È obbligatorio sottoporsi a un test molecolare o antigenico (con risultato negativo) nelle quarantotto ore precedenti la partenza;
  • Se la permanenza all’estero supera i sette giorni è necessario sottoporsi a ulteriore test molecolare o antigenico in loco;
  • Prima di rientrare in Italia, nelle quarantotto ore precedenti la partenza, è necessario sottoporsi a un test molecolare o antigenico, condotto con tampone e risultato negativo;
  • All’arrivo in aeroporto in Italia obbligatorio sottoporsi a un ulteriore test molecolare o antigenico, con risultato negativo.
In questo modo si eviteranno la sorveglianza sanitaria e la quarantena, al rientro.

Quali sono le mete Covid-free?

Ed eccole qui, le mete extra-Shengen che possibile raggiungere con un viaggio organizzato: Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana, Sharm el-Sheikh e Marsa Alam, Cuba, Singapore, Isola di Phuket, Oman e Polinesia francese.

“Ricordiamo – spiega un referente di Webins – che è sempre opportuno consigliare ai Clienti di stipulare un’assicurazione viaggio che permetta di muoversi sereni, anche in caso di un tampone che si riveli positivo all’ultimo momento. Ad esempio la polizza IN VIAGGIO CON TE è la soluzione per il fermo sanitario o quarantena durante il viaggio ed è stata appositamente prorogata per le prenotazioni con partenza entro il 31/12/2022”.




torna indietro