Webins News

Novità, fiere, manifestazioni

Dove andare in vacanza 2020
08 luglio 2020

Dove andare in vacanza 2020

Prima di dare informazioni e suggerimenti su dove andare in vacanza in questo 2020 complicato dal Coronavirus, è bene fare una panoramica sull’utenza, vale a dire su chi andrà in vacanza, perché dai dati emersi da una ricerca sul turista post Covid-19 i numeri non sono incoraggianti e confermano la necessità per le agenzie e tour operator di strumenti utili, come delle polizze assicurative ad hoc, per sostenere i propri clienti in questo momento così delicato.

La ricerca è stata condotta da Demoskopika su commissione del Comune di Siena e offre interessanti spunti di riflessione sulla percezione delle vacanze 2020 da parte degli italiani e anche sul panorama del mercato del turismo attuale.

Quanti italiani andranno in vacanza nel 2020?

  • Poco più del 50% degli italiani andrà in vacanza nei prossimi mesi;
  • poco più del 5% ha prenotato le vacanze;
  • oltre il 90% degli italiani trascorrerà le vacanze in Italia e le destinazioni più richieste sono la Sicilia, la Toscana e la Puglia;
  • poco più del 7% degli italiani viaggerà all’estero


Dove alloggeranno gli italiani in vacanza

L’emergenza Covid-19 ha cambiato la visione del concetto di vacanza degli italiani, e prima della scelta della destinazione si pone il problema di come alloggiare. Quindi viaggiare in Italia e in sicurezza, significa per molti connazionali la scelta di appartamenti in affitto per le vacanze a discapito di Hotel, vacanze in seconde case o in casa di amici per ridurre quanto più possibile i possibili contagi. Infatti, da come emerge dall’indagine la paura è ancora molto forte.

"Il turista post Covid-19 ha voglia di villeggiare quasi esclusivamente in Italia e in totale sicurezza. L'epidemia sanitaria non poteva non ripercuotersi inevitabilmente anche sui consumi turistici. In questo quadro, saranno premiate quelle destinazioni turistiche che meglio sapranno interpretare i desiderata del mercato autoctono" (Raffaele Rio - presidente di Demoskopika)


Vacanze 2020: Italia protagonista

Italia al centro delle destinazioni più ambite per le vacanze 2020, dunque. Dall’indagine emergono Sicilia, Puglia e Toscana, ma sono tante le regioni che si stanno attrezzando con grandi sforzi per tornare ad accogliere i turisti.


Campania: prenotazioni e sicurezza

Con oltre un centinaio di lidi sulla costa tra Caserta e Napoli, in Campania la sicurezza è affidata all’utilizzo di un’app che permette di prenotare un posto in spiaggia, un caffè e il pranzo, in modo da mantenere la massima distanza sociale senza perdere il gusto della vacanza.

La prenotazione con pagamento anticipato è prevista anche per escursioni turistiche nei musei, nei siti archeologici e nei siti naturali, in modo da contenere il numero di visite e mantenere il livello di sicurezza. Per le spiagge libere più amate, come quella di Vietri è stato previsto un ingresso contingentato almeno fino alle fine di luglio.


Sicilia: app e portali al servizio dei turisti

In Sicilia le misure per garantire la sicurezza dei visitatori sono partite dall'aeroporto di Palermo, che ha aumentato i livelli di controllo richiesti in modo da garantire maggiore sicurezza. Offrire ai propri clienti una maggiore garanzia di sicurezza con una polizza IN VIAGGIO CON TE assicura sui costi sostenuti dal viaggiatore o dall’agenzia di viaggi nel caso di fermo per accertamento sanitario o quarantena.

Le misure previste in Sicilia sono anche affidate al buon senso dei turisti e al rispetto delle regole anche grazie all’aiuto di app e portali utili per conoscere la capienza delle spiagge e l’accessibilità, con tanto di prenotazione.

Nelle spiagge più amate, come quella di San Vito Lo Capo sono sono operativi 14 stewart che hanno il compito di vigilare sul rispetto del distanziamento sociale in spiaggia. Per quanto riguarda i siti archeologici come la Valle dei Templi sono stati riaperti al pubblico dalla fine di maggio e sono accessibili con prenotazione obbligatoria.

Campania e Sicilia sono solo due esempi di come il settore turistico stia cercando di rimettersi in moto per accogliere chi andrà in vacanza in questo 2020. Sicuramente il supporto di tour operator e agenzie sarà determinante per i turisti che, come dimostrano i dati, sono alla ricerca di una vacanza sicura.


Fonti:

  • www.repubblica.it/viaggi/2020/06/12/news/vacanze_solo_un_italiano_su_20_ha_prenotato_uno_su_due_non_le_fara_pi-259014058/

  • viaggi.corriere.it/eventi/estate-2020-e-coronavirus-come-e-dove-fare-vacanze-sicure-in-campania/

  • viaggi.corriere.it/eventi/estate-2020-e-coronavirus-come-e-dove-fare-vacanze-sicure-in-sicilia/




torna indietro