Webins News

Novità, fiere, manifestazioni

Impennata della spesa turistica internazionale in Italia
15 maggio 2019

Impennata della spesa turistica internazionale in Italia

E' aumentata la spesa dei visitatori internazionali in Italia: si è passati, infatti, dai 39,1 miliardi del 2017 ai 41,7 miliardi del 2018, con un incremento del saldo del 10,9%, per 16,2 miliardi di euro.

Insomma, sempre più stranieri hanno fatto le valigie e sono venuti in vacanza in Italia: le entrate internazionali hanno registrato un incremento del 6,5% mentre le uscite sono cresciute del +3,8%.

A diffondere tali dati è stata Banca d’Italia durante la XIX Conferenza ‘L’Italia e il turismo internazionale’ organizzata dal Ciset di Venezia.

La provincia italiana con il maggior afflusso di entrate valutarie turistiche dall’estero è Roma (7.214 milioni), che ha segnato una crescita del 7%.

Incrementi significativi hanno interessato anche le province di Venezia (+6,6%), Milano (+5,4%), Firenze (+3,4%) e Napoli (+4,5%).

La Germania si conferma la nazione che alimenta le maggiori entrate per turismo in Italia (17% del totale), con un aumento dell'8,2% rispetto al 2017. In crescita anche i flussi di spesa dagli Stati Uniti (+12,1%), dalla Francia (+9,0%), dal Regno Unito (+17,2%); sostanzialmente stabili i flussi provenienti dalla Svizzera (+0,8%).




torna indietro